A 87 km da Siviglia, il centro urbano è formato dalle case bianche caratteristiche della zona e si sviluppa al di sotto del castello arabo e della chiesa di Nuestra Señora del Mayor Dolor, che ingloba alcuni resti di un’antica moschea. Aracena è conosciuta soprattutto per la “gruta de las maravillas” situata proprio sotto il castello. (vedi http://annaconte.eu/blog/201112/la-forza-di-una-goccia/) Interessante l’artigianato e squisiti i prodotti locali come il famoso Jamón iberico.