Blog

Quando una donna è se stessa

posted by adrian 8 febrero, 2012 0 comments

Ê stata una piacevole sorpresa leggere una notizia pubblicata su Donna Moderna: Vogue America per la prima volta lo scorso gennaio ha messo in copertina una donna “avanti nelle primavere”. Certo, la donna in questione, è un po’ speciale: Meryl Streep. Ma mi è uscito spontaneamente un “brava!” alla giornalista Stella Pende per come ne aveva parlato (25 gennaio 2012). “Come può essere bella una sessantenne? – si chiede – Se non ha le labbra gonfie come due gondole. Se conserva intera la fierezza della sua femminilità… Se ha il coraggio insomma di rimanere se stessa…” Vogue commentava: “Un tributo all’infinità del talento”. E Stella Pende sottolineava: “Tributo alla sua intelligenza artistica e personale… a una star che non ha mai recitato un’esistenza da star…” Insomma che non si è mai messa in vetrina e ha sempre protetto la sua famiglia…”

Merita di essere letto, lo trovate qui http://www.donnamoderna.com/attualita/News/Meryl-Streep-Iron-Lady/foto-1#title

A me hanno fatto breccia quella “fierezza della sua femminilità” e “il coraggio di rimanere se stessa”. Hanno toccato le mie corde. Forse perchè dove vivo emerge, almeno in questo momento, una posizione esageratamente antitetica all’altro sesso che a mio modo di vedere non lascia valutare oggettivamente la condizione della donna. La rivendicazione è giusta, ma non possiamo parlare a noi stesse, dobbiamo dialogare, anche con gli uomini(¡),  affermando la dignità della donna, che non è “uguale” all’uomo proprio perchè è donna. Ha uguali diritti, ma questo non significa che deve “copiare” l’uomo. Il discorso sarebbe lungo, ma certamente qualche “storia” mi permetterà di tornare sull’argomento. Oggi mi limito a sottolineare quel  “essere noi stesse”: capacità di conciliare, di accogliere, di sacrificarsi (sì, avete letto bene), di regalare “Bellezza” autentica, che non si compra in un centro estetico, ma che la donna stessa dipinge giorno dopo giorno nel quadro dell’anima. Una bellezza  che non sfiorisce mai, ma lascia una fresca scia di profumo dovunque passa.

You may also like

Leave a Comment